• Spedizione gratuita per ordini superiori a 80€

Come affrontare l’umidità con stile!

Lo sappiamo…le sfide dell’umidità sono all’ordine del giorno per noi ricce, ma come affrontare i giorni di capelli ribelli con grinta, efficacia e un pizzico di menefreghismo?
 
Sia che tu stia sperimentando una giornata di umidità estrema o solo una lieve nebbiolina, ecco alcuni consigli preziosi dalla tua sorella Audrey, la tua Curly Coach che non teme nulla!

Consigli per Domare l'Umidità

(ne trovi tantissimi altri sul mio Instagram):

✅ Controlla anticipatamente le Previsioni Meteo:

Le previsioni del tempo sono un tuo grande alleato. Certo, non possiamo di certo decidere noi se far piovere o far uscire un solo accecante, ma possiamo sicuramente non farci cogliere impreparate. 

Come? 

Anticipando il meteo e adattando la nostra routine capelli di conseguenza. Un’idea potrebbe essere quella di legare i capelli se sono abbastanza lunghi da permetterlo o sperimentare una qualsiasi acconciatura anti-umidità!

So che rimanere a casa in giorni molto umidi o piovosi è di certo la miglior alternativa ma purtroppo in alcuni casi non è concesso ufffa 😑
 

✅ Porta sempre con te il Buff Marge, il miglior amico delle ricciolute:

Il Buff in 100% seta deve diventare il tuo compagno n°1 contro l’umidità. Non dimenticarlo mai, infilalo in borsa o nello zaino per averlo sempre a portata di mano! Utilizzalo al bisogno sia per mantenere i ricci coperti e protetti che per tenerli in ordine.

✅ Quando pianifichi la tua routine, scegli come obiettivo la Definizione al posto del volume:

Concentrarti sulla definizione ti permetterà infatti di mantenere il controllo sulle zone da rinfrescare, dando un boost di vitalità ai tuoi capelli ogni volta che ne sentirai la necessità! Sul mio profilo Instagram trovi diversi tutorial per ottenere risultati ben definiti e duraturi.
 

✅ Crea e utilizza un Rinfrescante fai-da-te:

Realizza uno spray rinfrescante unendo acqua, il conditioner e il gel (io ti consiglio quelli di Rizos Felices che trovi qui perchè non appesantiscono e sono adatti a tutti i tipi di riccio). Se lo misceli in una piccola boccettina puoi portarlo sempre con te per ravvivare i ricci ogni qual volta ne sentirai il bisogno!

Immagino che adesso tu però ti stia chiedendo le quantità…ecco: in una boccettina da 50ml metti 30ml di acqua, 15 di gel e 5ml di conditioner.

✅ Pianifica Lavaggi tattici:

Se in quei giorni è proprio necessario lavare i capelli, perché magari sono sporchi o hai un appuntamento importante che non puoi proprio rimandare, allora opta come già detto prima per uno styling definito utilizzando un gel senza umettanti per ridurre al minimo il crespo. 


Fallo il giorno prima, non togliere il cast fino a quando non sarai a destinazione e nel primo bagno utile, togli il cast magari con il Buff che avrai in borsa…ed ecco che i tuoi ricci bellissimi saranno pronti per la tua occasione importante!

✅ Accetta il tuo capello al Naturale:

Sfrutta questi giorni per metterti alla prova ed imparare ad amare ed abbracciare ogni singolo riccio, anche quei piccoli (o grandi!) boccoli crespi. 

Ricorda sempre che il tuo stile naturale è ciò che rende i tuoi capelli unici! Il controllo del crespo, ciò che ci ha rese per anni e anni schiave di piastre e stiraggi, non deve più dominare la nostra vita! 

Non abbiamo nulla da controllare o domare, i nostri ricci sono belli anche con un po’ di ciocche crespe!

✅ Mantieni la calma e Sorridi:

Affronta l’umidità con serenità e con un sorriso.

Accogli i giorni di capelli ribelli con allegria: possono trasformare un inizio difficile in momenti divertenti!

✅ Inizia ad utilizzare una Protezione Notturna:

Investi in un Buff di seta e di buona fattura per proteggere i tuoi ricci durante la notte.

Mantenere l’idratazione è fondamentale anche mentre dormi, per far sì che al mattino i tuoi capelli siano anora definiti e risultino meno secchi.

Se vuoi optare per lo stesso che utilizzo io, 100% seta, puoi acquistarlo qui insieme ad uno scrunchie!

✅ Evita prodotti troppo Pesanti:

In questi giorni scegli prodotti leggeri che non appesantiscano ulteriormente i tuoi ricci. Evita formulazioni troppo pesanti che potrebbero aumentare l’effetto crespo.

✅ Scegli prodotti innovativi e di Qualità:

Utilizzare prodotti ben formulati e pensati appositamente per le ricciolute come noi può davvero fare la differenza! Dai un’occhiata ai prodotti del mio shop per scoprire formule all’avanguardia per mantenere i ricci morbidi e idratati.

In Conclusione:

So che l’umidità può sfidare la nostra gestione quotidiana e la nostra pazienza perchè ovviamente si aggiunge alle mille cose da fare e al ritardo imminente…ma ricorda che ogni capello compreso delle sue tante caratteristiche, tra cui anche il crespo, fa parte della nostra bellezza naturale.
 
La chiave è sempre trovare il giusto equilibrio e abbracciare la loro bellezza, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche!
 
Accettare anche queste parti di noi, trasformandole da “difetti” etichettati dalla società che ci vuole tutte uguale ad unicità, è ciò che ci serve per amarci e renderci uniche da dentro a fuori!
 
Spero che questi consigli ti siano utili per affrontare l’umidità quando non saprai da che parte girarti! 
 
Ma se vuoi imparare tante altre tecniche sulla cura e la gestione dei tuoi capelli ricci, diventando una PRO come me, iscriviti al Videocorso che ho creato appositamente per tutte le Ricciolute.
 
A presto!
Audrey
Lasciami la tua opinione nei commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri Chat
Bisogno di assistenza?
Ciao Riccioluta 👩🏽‍🦱
Come posso aiutarti?